fbpx

COME RIPRENDERE AL MASSIMO DOPO LE FERIE

Le tanto anelate ferie sono ormai finite e il rientro sul pc e scrivania è ormai imminente insieme al trauma che ne conseguirà. Ma perché il rientro al lavoro deve essere necessariamente visto come traumatico? 

Analizziamo alcuni suggerimenti e tips interessanti per fare in modo che il rientro dalle vacanze sia il più piacevole possibile. 

  1. individua tutti i lati piacevoli e positivi del tuo lavoro
  2. suddividi i progetti lavorativi in piccole parti 
  3. separa la sfera lavorativa da quella privata 

Individua i lati positivi del tuo lavoro

Se hai la fortuna di fare un lavoro che ti piace ripensa alla soddisfazione che hai provato nel svolgerlo o ai motivi che ti hanno fatto scegliere quella professione. Proponiti nuovi obiettivi da raggiungere per diventare ancora più bravo in quello che sai fare. In questo modo il rientro sarà decisamente più stimolante. Se invece il tuo lavoro non ti piace pensa al fatto che ti permette di guadagnare uno stipendio che garantisce stabilità. Quindi se fai fatica a riprendere il lavoro dopo le ferie ricorda che, proprio grazie al tuo lavoro, prossimamente potrai fare altri viaggi!

Suddividi i progetti in piccole parti 

Avere un’infinita quantità di progetti da gestire metterebbe ansia a chiunque anche nei picchi massimi di produttività quindi se ti ritrovi in questa situazione, suddividi per importanza i tuoi progetti , stabilisci dei momenti precisi in cui svilupparli e comincia subito con i più urgenti. In questo modo non verrai preso dal panico da rientro al lavoro!  

Separa la sfera lavorativa dalla sfera privata

Rientrare dalle ferie non significa pensare al lavoro tutto il giorno. Suddividi la tua giornata in momenti da dedicare alle questioni professionali ed i momenti da dedicare alle questioni private. Lavorare tutto il giorno stressa ma una vita sempre in vacanza annoia, per questo, ciò che serve è solo un po’ di equilibrio tra le due cose!

Sintesi non è andata in ferie ma è comunque riposata 

Il gruppo Sintesi non si è mai fermato neanche nel periodo estivo e ha sempre garantito assistenza al cliente grazie ad un’efficiente organizzazione delle nostre risorse. Questo ha permesso ai nostri colleghi di godere delle ferie estive ma senza mai lasciare scoperto il nostro servizio di assistenza. Quindi siamo ancora più carichi e motivati a riprendere al massimo il nostro lavoro!

  • Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Privacy & cookie policy