fbpx

CMMS: LE CARATTERISTICHE IDEALI

Nello scorso articolo vi abbiamo spiegato quali punti tenere in considerazione per scegliere un buon CMMS. Abbiamo analizzato quanto sia indispensabile coinvolgere tutto il team, pensare alla tipologia e alle esigenze dell’azienda e calcolare anticipatamente un budget da voler investire. Oggi vi indicheremo le caratteristiche ideali di un buon CMMS. Prima di iniziare ad analizzarle insieme vediamo però di fare chiarezza su che cos’è un CMMS. Un CMMS – Computerized Maintenance Management System è un sistema computerizzato di gestione della manutenzione. Un software che aiuta le imprese a monitorare, programmare e governare tutte le operazioni relative alla manutenzione: dagli ordini di lavoro al magazzino, dalle richieste di intervento alla rendicontazione dei costi fino alla tracciatura dei fermi macchina.  Ora vediamo insieme le tre caratteristiche ideali di un buon CMMS.

 

CMMS: efficace struttura per mappare i tuoi impianti

Un valido CMMS possiede una mappatura accurata di tutti gli impianti del reparto produzione. Il nostro software gestione della manutenzione t/tools mappa in tutte le sue componenti ogni impianto della tua azienda. Saranno dunque disponibili tutti i dati necessari per la manutenzione:

  • tipologie dei beni
  • dati del costruttore
  • specifiche tecniche
  • centri di costo
  • lista ricambi per ogni impianto
  • manuali di manutenzione
  • schemi e schede tecniche
  • consegne di sicurezza

 

Inoltre t/tools non solo mappa in tutte le sue componenti ogni impianto della tua azienda ma ti permette di navigare in ogni reparto e area visualizzando ogni singolo impianto e i suoi elementi

CMMS: manutenzione preventiva. Prevenire è meglio che curare!

Grazie al nostro software di gestione della manutenzione t/tools potrai indicare le manutenzioni preventive necessarie indicando per ognuna la periodicità della manutenzione, eventuali fermi macchina, risorse necessarie, ricambi da utilizzare, tempistiche, lista delle azioni e altre manutenzioni collegate. Utilizzando un software di gestione della manutenzione come t/tools eviterai quindi danni che si causerebbero arrestando subito l’insorgere di problematiche. Inoltre la gestione degli ODL (ordini di lavoro) ti consente  flessibilità in base alle esigenze contingenti. Potrai assegnare ordini di manutenzione preventiva ufficializzando gli interventi già programmati. Ma in caso di urgenze potrai anche assegnare ‘ ordini di manutenzione correttiva’ per tutti quegli interventi non preventivati.

CMMS: integrazione con il tuo gestionale

Fra le altre caratteristiche importanti di un buon CMMS non dimentichiamo la possibilità di interfacciarlo al tuo gestionale. Infatti t/tools si interfaccia con il software gestionale erp della tua azienda, oltre che in modo nativo con il nostro gestionale tree. Dal gestionale è possibile acquisire in t/tools i codici dei ricambi e le loro giacenze, i codici cespiti degli impianti quando vengono acquistati, i costi registrati in contabilità per manutenzione agli impianti.

Vuoi avere maggiori informazioni o provare una demo gratuita di t/tools?

Non esitare a contattarci!!

 

  • Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Privacy & cookie policy