L’esperienza di Sintesi Software, maturata nel corso di più di trent’anni in numerosi settori industriali, ha portato alla creazione di una suite gestionale dedicata alla sfera industria 4.0.

Il prodotto FACILITY 4.0 raccoglie i ticketing di assistenza generati dai vostri clienti o dai vostri utenti/tecnici interni, esamina le proposte di manutenzione correttiva, genera gli ordini di lavoro necessari e schedula nei reparti le relative fasi di lavoro.

In ottica di industria 4.0 la schedulazione invia i piani di lavoro alle macchine collegate e riceve gli stati macchina e gli avanzamenti lavoro. Con monitor touch screen e tablet gli addetti in reparto possono monitorare, intervenire e registrare correzioni, anomalie, avanzamenti.

Questo è FACILITY 4.0, l’integrazione di tre prodotti Sintesi che ora vi presentiamo.

T/JOB: LA SOLUZIONE PER LA GESTIONE DEL TICKETING

t/job è un sistema di gestione dei ticketing (ovvero di ticket di assistenza) ed è un software che riunisce tutte le richieste di supporto dei clienti di varia provenienza e le gestisce in un unico luogo. Vediamo come funziona:

PORTALE SELF-SERVICE

Permette agli utenti di aprire ticket, comunicare via chat, verificare lo stato dei ticket, consultare le FAQ ed eseguire altre azioni self-service.

FORM DINAMICI TICKET

Il sistema di ticketing permette di creare differenti form in base ai diversi tipi di interazione dei tuoi utenti. Puoi associare ad ogni categoria di assistenza un form corrispondente che sarà automaticamente compilato nel corso della creazione del ticket.

PRESA IN CARICO TICKET

Il sistema di ticketing può assegnare automaticamente i ticket all’amministratore o al tecnico più appropriato a seconda delle categorie dei ticket; allo stesso modo viene assegnato lo SLA per la risoluzione del problema.

SERVICE LEVEL MANAGMENT

Il sistema permetta la creazione e la gestione dei service level target e i service level agreement (SLA) per misurare se la qualità e velocità del servizio corrisponde a quanto atteso.

TIMER DINAMICI

Grazie a questa funzionalità è possibile configurare dei timer per misurare il tempo che un ticket trascorre nei vari stati. E’ inoltre possibile impostare gli SLA e le scadenze in base alle reali prestazioni del tuo service desk.

T/TOOLS: LA SOLUZIONE PER LA GESTIONE DELLA MANUTENZIONE

t/tools è il prodotto ideato da Sintesi Software per la gestione della manutenzione. E’ il software che ti permette di avere sempre sotto controllo gli interventi di manutenzione che devono essere regolarmente schedulati. Analizziamo il suo funzionamento.

MAPPATURA COMPLETA IMPIANTI

Gli impianti vengono codificati e descritti in tutte le loro parti definendo una serie di dati fondamentali per la manutenzione: tipologie dei beni, dati del costruttore, specifiche tecniche, centri di costo, lista ricambi, manuali di manutenzione, schemi e schede tecniche, consegne di sicurezza.

NAVIGAZIONE TRA I REPARTI

Per agevolare la consultazione degli impianti e di tutti i loro elementi sottoposti a manutenzione, t/tools dispone di un motore che consente la navigazione tra gli impianti. Associando ad ogni elemento di livello superiore una o più foto, l’amministratore del sistema può taggare le immagini per indicare sulla foto stessa il posizionamento e i legami con altri elementi di livelli inferiori

GESTISCI LE RISORSE UMANE

Grazie al software di manutenzione t/tools è possibile pianificare e schedulare efficacemente tutte le risorse coinvolte nelle attività di manutenzione, suddividendole in interne ed esterne (fornitori/terzisti), differenziandole per competenze specifiche e associandole a centri di costo dedicati.

MAI SENZA RICAMBI

Ad ogni impianto sono legati determinati ricambi: t/tools  permette di ottenere facilmente la lista dei ricambi di ogni impianto ed avere un magazzino per la gestione delle relative disponibilità con particolare attenzione alle scorte minime.

OTTIMIZZAZIONE DEGLI ORDINI DI LAVORO PREVENTIVI E CORRETTIVI

Per ogni impianto si codificano tutti gli interventi di manutenzione preventiva, indicando periodicità della manutenzione preventiva programmata, eventuali fermi macchina, risorse necessarie, ricambi da utilizzare, tempistiche, lista delle azioni e altre manutenzioni collegate. La gestione degli ordini di lavoro di manutenzione impianti industriali garantisce flessibilità consentendo di mettere in lavoro ordini di manutenzione preventiva e correttiva.

CONTROLLO DEI COSTI DELLA GESTIONE MANUTENZIONE

Ogni ordine di lavoro è oggetto di specifica consuntivazione, indicando le risorse coinvolte, i tempi impiegati e i ricambi utilizzati: questo ti consentirà di avere sempre sotto controllo la situazione degli impianti tracciando la frequenza e la tipologia delle manutenzioni. Anche l’esame dei costi di manutenzione sarà fondamentale: potrai fornire dati concreti ed affidabili alla direzione perché possa ottimizzare gli interventi di manutenzione.

NON SOLO GLI IMPIANTI!

t/tools permette di mappare e gestire la manutenzione non solo degli impianti ma anche di tutto il tuo parco in movimento: auto, muletti, carri, ecc (manutenzioni, assicurazioni, bolli e altro). E ancora tutte le attrezzature presenti negli uffici: estintori, sistemi di condizionamento, postazioni informatiche (pc e server).

FLOTTA AZIENDALE

E’ possibile mappare tra i beni gli automezzi della flotta aziendale. Verranno così monitorate tutte le attività legate alla manutenzione, tagliandi, revisioni, etc..

MONITORAZIONE DEL PERSONALE 

Ultimo ma non meno importante, è possibile pianificare e tenere storia di tutte le scadenze obbligatorie di legge legate al personale (come visite mediche, aggiornamenti sulla sicurezza, ecc.) E anche corsi di formazione, certificazioni e qualifiche.

T/CLOCK: LA SOLUZIONE PER LA SCHEDULAZIONE DATI REPARTO

t/clock consente di schedulare la produzione all’interno dei reparti e di raccogliere dati relativi all’avanzamento della produzione stessa.
È l’ultimo elemento di un processo delicato come è la gestione della produzione. Il MES di t/clock rileva in questo modo tutti i dati significativi dai reparti, indispensabili per monitorare l’avanzamento della produzione. Sono dati fondamentali per i responsabili di reparto che possono intervenire prontamente per schedulare azioni correttive. Analizziamo le caratteristiche chiave di t/clock.

SI ADATTA AI VARI MODELLI ORGANIZZATIVI DEI REPARTI

Esistono diverse modalità di schedulazione delle fasi di lavoro, ad esempio: fase dedicata al solo set-up della macchina o fase unica che comprende sia il set-up che la lavorazione; fase assegnata ad un’unica risorsa; fase assegnata a più risorse: che si alternano nei vari turni, che lavorano contemporaneamente oppure disposte in linea, ognuna con attività diverse; fase assegnata esclusivamente ad una macchina senza risorsa o a un terzista esterno; fase dedicata alla preparazione del materiale da inviare al terzista o da stoccare in magazzino.

I CARICHI DI LAVORO SEMPRE SOTTO CONTROLLO

Tutte le fasi di lavorazione vengono inviate dal gestionale a t/clock, per confrontarle giornalmente, settimanalmente e mensilmente con le disponibilità dei reparti. Questo permette di capire il carico di lavoro dell’azienda, per aiutare nella schedulazione della produzione e a prendere decisioni come modificare la data di consegna al cliente, aumentare i turni di lavoro o assegnare lavorazioni a terzisti.

LE INFORMAZIONI CONDIVISE CON UN SEMPLICE CLICK

t/clock consente di condividere le informazioni senza dover stampare una mole enorme di carta destinata ai reparti. I responsabili consultano e schedulano direttamente dai propri pc gli ordini di lavoro in continuo aggiornamento; gli operatori nei reparti vengono guidati in merito alle fasi da lavorare e possono consultare tutte le informazioni al momento dell’apertura della fase stessa, decidendo di stampare solo i fogli di lavoro necessari con le relative informazioni di collaudo e le eventuali etichette di prodotto.

RILEVAMENTO DEI DATI REPARTO SMART

Tramite interfaccia dedicata, configurata e personalizzata secondo le esigenze di ogni singolo cliente, gli operatori hanno a disposizione le sole funzionalità necessarie per l’avanzamento dati all’interno del proprio reparto, come l’elenco delle fasi schedulate per ogni singola risorsa, l’apertura di una o più fasi di lavoro anche contemporaneamente, le informazioni necessarie durante la lavorazione della singola fase (operazioni da eseguire, dettagli tecnici, manuali, disegni…) e eventuali anomalie e difetti, con i tempi persi e i tempi di lavorazione rilevati automaticamente. E’ possibile inoltre gestire la chiusura della fase e il saldo quantità, con eventuale compilazione dei dati richiesti dal controllo qualità: campionature, parametri per le certificazioni…

ANALISI DETTAGLIATE PER CONTROLLARE L’EFFICIENZA DEI TUOI REPARTI

Con t/clock oltre a sapere con esattezza lo stato di avanzamento di ogni singolo ordine di lavoro, è possibile effettuare dettagliate analisi in merito a numerosi aspetti, come le quantità prodotte in ogni fase del ciclo produttivo, i tempi impiegati, gli scostamenti tra le quantità e i tempi preventivi e consuntivi. L’efficienza e la resa dei reparti e degli operatori e molto altro. Le analisi vengono effettuate all’interno di t/clock o con maggiore dettaglio utilizzando il modulo t/monitor dedicato all’analisi dei dati.

LE PRESENZE RILEVATE DIRETTAMENTE DA T/CLOCK

Con un modulo aggiuntivo, i dati relativi alla presenza del personale in reparto inseriti a inizio e fine turno sono raccolti da t/clock e inviati al software presenze dell’azienda, riducendo notevolmente i tempi di non produttività. L’azienda così ottiene numerosi vantaggi: il responsabile di reparto può così rischedulare la produzione sulla base delle effettive presenze e avere statistiche sempre aggiornate sulle ore di presenza/assenza del personale. Le postazioni, oltre che nei reparti, possono essere predisposte anche negli uffici per rilevare le presenze degli impiegati.

MODULO MRP INTEGRATO

I dati sono visibili nel monitor delle disponibilità di magazzino, con la possibilità di dettagliare la disponibilità progressiva alla data mettendo in sequenza gli impegni e gli ordini in base alla data di consegna. Il sistema mrp gestisce le seguenti funzionalità:

  • gestione dei cicli di lavorazione
  • gestione dei componenti alternativi
  • calcolo dei fabbisogni
  • generazione e gestione ordini di lavorazione (odl)
  • analisi giacenze e disponibilità nelle varie sedi, reparti, magazzini
  • generazione delle proposte di approvvigionamento
  • trasformazione delle proposte di produzione in ordini di produzione in modalità interattiva.
  • report di analisi delle proposte di acquisto

INDUSTRIA 4.0: PARLA CON I TUOI MACCHINARI

t/clock si interconnette direttamente con le macchine in reparto per lo scambio di dati sia in input che in output, come l’elenco ordinato di fasi di lavorazione da eseguire. t/clock traduce in istruzioni gli odl che il mes riceve dal sistema mrp o dal gestionale. In base alla quantità e tipologia di segnali è possibile memorizzare in t/clock i dati di avanzamento, come:

  • tempi di apertura/chiusura fasi
  • tempi di pausa
  • tempi di anomalia
  • quantità lavorate
  • stato delle macchine (in lavorazione, pausa, guasto, …)

Tutte le informazioni possono essere trasferite verso il gestionale o strumenti di analisi dati come t/monitor.

INTEGRAZIONE CON IL SOFTWARE GESTIONALE AZIENDALE

t/clock è interfacciato in modo nativo con i nostri software gestionali, ma può essere interfacciato anche con altri erp. I dati primari che vengono acquisiti dal gestionale riguardano gli ordini di lavoro con le relative distinte basi e il ciclo di lavoro suddiviso nelle singole fasi assegnate ai reparti con le indicazioni dei tempi previsti. Per ogni fase di lavoro sarà t/clock a restituire al gestionale le quantità lavorate.

POSTAZIONI IN REPARTO DI FACILE UTILIZZO

La procedura è realizzata con tecnologia web e basta un semplice browser per collegarsi a t/clock. Nei vari punti strategici del reparto è sufficiente installare normali pc touch-screen di costo estremamente contenuto rispetto ai più costosi terminali industriali che spesso vengono proposti. Grazie alla modalità touch-screen gli operatori non usano la tastiera, ma semplicemente toccano lo schermo cliccando i pulsanti, aprendo e chiudendo le fasi di lavoro.

FACILITY 4.0: IL PRODOTTO CHE ASPETTAVI

Dopo avervi descritto il funzionamento di Facility 4.0 e dei prodotti che lo compongono, vi invitiamo a contattarci compilando il form sottostante per richiedere maggiori informazioni o una demo gratuita. 

Seguici: